Le notizie da Walt Disney World Resort

I risultati dell'autopsia sulla donna di 49 anni deceduta dopo essere salita sull'attrazione 'Mission: space', hanno confermato la causa della morte, avvenuta per un'emorragia cerebrale. La donna soffriva già da tempo di alta pressione.
L'attrazione, dopo attente verifiche, è ritornata a funzionare già il giorno dopo l'accaduto.

Una donna di 49 anni è morta ieri mattina all'ospedale dove era stata ricoverata dopo esser scesa dall'attrazione 'Mission: Space'. La donna aveva accusato dolori al petto nel pomeriggio di martedì e durante la notte le sue condizioni sono peggiorate.
Il portavoce di Walt Disney World, Kim Prunty, ha rilasciato una dichiarazione nella quale ha espresso il suo cordoglio per la famiglia e assicurato che l'attrazione rimarrà chiusa finchè i tecnici non avranno controllato che durante il giro tutto fosse andato per il verso giusto. L'attrazione era già stata controllata a giugno dopo la morte di un bambino di 4 anni.

(Fonte: WSVN-TV)

Il famoso resort della Disney è stato protagonista martedì 14 febraio di un nuovo incidente. Un uomo di 70 anni è stato travolto da una delle vetture dell'attrazione "Peter Pan's flight" mentre aspettava il suo turno per salire sulla famosa dark ride. Non è molto chiara la dinamica dell'incidente anche se sembra che l'uomo abbia perso l'equilibrio, cadendo all'interno del percorso. L'attrazione è stata chiusa subito al pubblico e l'uomo è stato trasportato in elicottero al vicino ospedale di Orlando.
Per fortuna tutto si è concluso al meglio sia per la Disney, risultata non colpevole dell'incidente, che per il malcapitato guest che non ha subito gravi lesioni.

Hanno finalmente fatto la loro comparsa in rete due video on-ride di una delle attrazioni più attese degli ultimi anni: 'Expedition Everest - Legend of the Forbidden Mountain'.
Dai video si può notare quanto la tematizzazione sia stata curata nei minimi dettagli e quanto il percorso sia realmente adrenalinico e ricco di colpi di scena (binari spezzati, inseguimenti di yeti, tratti all'indietro...).
Per visionarli basta seguire questo link: www.disneyeverest.com.

Dopo la morte di Daudi Bamuwamye (di 4 anni) avvenuta lo scorso giugno a bordo di 'Mission: Space', la Disney ha rifiutato la richiesta fatta dai genitori del bambino di inserire limiti più severi e in particolare di portare l'altezza minima per salire sull'attrazione da 44 a 51 inches. Secondo la coppia i limiti attuali danno la possibilità a bambini troppo piccoli di poter provare un'attrazione che sviluppa una forza pari a 2g. La Disney ha però dicharato che nessuna decisione verrà presa fino a quando non verrà comunicato il risultato dell'autopsia. Rimaniamo in attesa di scoprire come finirà questa vicenda. (Fonte: Orlando Sentinel)

Una ragazza britannica di 16 anni ha subito un arresto cardiaco la scorsa settimana subito dopo essere scesa da una delle attrazioni più adrenaliniche dei parchi Disney: "Tower of Terror". Rianimata dalla squadra di soccorso del parco è stata trasportata al vicino Celebration Hospital dove è rimasta a lungo priva di sensi. Le sue condizioni sono in questi giorni migliorate e si può ormai considerare fuori pericolo. Nel frattempo l'attrazione è stata esaminata per trovare le cause di questo triste incidente. (Fonte: local6.com)

Un bambino di 4 anni e' morto ieri per arresto cardiaco nel parco giochi di Disney World, in Florida, a bordo di 'Mission: Space'. L'attrazione simula un lancio nello spazio esercitando una forza di gravita' doppia rispetto al normale. Il bimbo e' deceduto durante il trasporto in ospedale dopo i soccorsi dei medici del parco. La polizia ha constatato che l'altezza del bambino rispondeva ai requisiti minimi richiesti per l'accesso all'attrazione. (fonte Ansa)

Lo sapevi che...
I Rollercoaster in Italia sono chiamati "montagne russe" e in Russia "montagne americane"?
Cerca parco