PortAventura Park Ferrari Land nel 2017, il launched da 180km/h in 5 secondi

di (Hermy),
Se ti è piaciuta la notizia, seguici su facebook

PortAventura Park Ferrari Land nel 2017, il launched da 180km/h in 5 secondi

Il resort di PortAventura verrà ampliato con l'aggiunta di Ferrari Land, un nuovo parco tematico dedicato al mondo della Formula 1 (per la precisione il secondo dopo Ferrari World di Abu Dhabi). La superficie del nuovo parco si estenderà su un'area di 75.000 metri quadrati e la costruzione coinvolgerà 50 imprese, le quali prevedono di terminare i lavori per la fine del 2016 e quindi con apertura nel 2017. Inoltre, il nuovo parco darà 150 posti di impiego.

Giovedì 7 maggio 2015 si è tenuta la conferenza stampa con il collocamento della prima pietra, dove sono state svelate diverse informazioni sul parco e si sono potuti vedere alcuni rendering mostranti la tematizzazione e struttura del parco, ed anche alcuni dettagli sulle attrazioni.

L'entrata pare sia collocata nella zona Mediterranea del parco, dove ci sarà l'area di unione tra i due parchi, sempre con distinte entrate, il che comunque rende chiaro che per accedere a Ferrari Land si dovrà pagare un biglietto supplementare. Il parco verrà costruito in ciò che era parte del parcheggio per i guest.

Invece, per quanto concerne il theming, sarà interamente ispirato al nostro paese ed al mondo della Ferrari, infatti nei rendering possiamo notare degli scorci del Colosseo o di Piazza San Marco, integrati all'enorme padiglione della Ferrari che sfoggia su tutto il parco.

Parlando delle attrazioni, sicuramente l'attrazione maggiore che spiccherà su tutto il parco sarà uno Stratacoaster della Intamin AG, il quale raggiungerà l'altezza di ben 112 metri e per cui soffierà il record di montagna russa più alta d'Europa a Shambhala, montagna russa sempre di PortAventura. Il tracciato sarà simile a quello di Top Thrill Dragster a Cedar Point, e raggiungerà 180km/h in 5 secondi, il che fa pensare all'utilizzo di un lancio magnetico e non idraulico come per gli stratacoaster precedenti, i quali riuscivano a beneficiare di una accelerazione più potente.

Nel parco saranno presenti anche due torri, non si sa ancora a quale azienda apparterranno, dalle foto sembrerebbero essere due torri di tipo Shot and Drop fabbricate dalla S&S, come Discovery e Columbia di Mirabilandia.
Nel parco saranno inoltre presenti simulatori della F1 ed una pista di guida controllata, dove anche i più piccoli potranno avere l'emozione di guidare e gareggiare con i propri amici sulle piste automobilistiche.

L'investimento supera i 100 milioni di euro ed il parco per il 2017 prevede di raggiungere i 5 milioni di visitatori e più di un milione di pernottamenti. In futuro inoltre, si parla della costruzione di un possibile hotel creato appositamente per il nuovo parco. Intanto per quest'anno, come festeggiamento per i suoi 20 anni, Port Aventura avrà come novità il Cirque Du Soleil, il quale nei mesi di luglio e agosto rappresenterà "Amaluna".

Articolo redatto da Gianluca Passero (Stonem)

Foto: Pa-community

Commenti

  • nessun commento

Per lasciare un commento bisogna essere registrati: Login o Registrati.