Disneyfollie I fan dei parchi che si travestono da attrazioni!

di (Hermy),
Se ti è piaciuta la notizia, seguici su facebook

 Disneyfollie - I fan dei parchi che si travestono da attrazioni!

Esistono davvero. Non è un’allucinazione dovuta al passaggio di fronte a voi dell’ennesimo fanboy di Gardaland. Qui si tratta di un livello super raffinato di pazzia e passione al quale nemmeno noi sapremmo arrivare. Mi riferisco ai “cosplayer”, non solo di personaggi, ma addirittura di attrazioni dei parchi Disney. Il fenomeno è in crescita da qualche anno a questa parte, in particolare da quando è possibile accedere a Disneyland, Disneyworld, etc., con maschere e costumi per adulti. No, non sto parlando di succinti abiti vietati ai minori, mi riferisco a gonne ampie e colorate, pantaloni con tiracche e buffi capelli che richiamano i maggiori capolavori del mondo creato da Walt Disney.


[Leo Camacho in INSIDE OUT]

Nei parchi Disney è vietato entrare “mascherati”

Lo sapevate? Nei parchi divertimento della Disney gli adulti non possono abbigliarsi come i loro eroi preferiti. Sopra i 14 anni occorre mantenere un vestiario comodo e chiaramente adatto ad un ambiente in cui si muovono famiglie. Sotto i 14 anni, invece, è consentito l’uso di costumi da principesse, eroi Marvel e chi più ne ha più ne metta. Travestirsi da characters "adulti", per regolamento, è quindi vietato e, di consguenza, è nata la moda di usare tipici capi d’abbigliamento casual e tentare di accostarli alla maniera Disney per accedere al parco seguendo il regolamento.

Gli eventi speciali fuori

La regola che vi ho descritto sopra vale per tutti i giorni dell’anno ad eccezione di alcuni eventi speciali come il Mickey’s Not-So-Scary Halloween Party, il Mickey’s Very Merry Christmas Party e il Star Wars: Galactic Nights. Durante queste giornate anche gli over 14 possono dare sfogo alla loro fantasia. Il disneybounding, questo il nome del fenomento, è molto utilizzato durante il party di 24 ore che ogni anno si tiene al Disneyland California Resort. Il parco rimane aperto ininterrottamente per un giorno intero, notte inclusa e i fan danno libero sfogo alla loro creatività nel vestirsi come i loro eroi, oltre che nel correre da una parte all’altra del parco per salire a bordo delle loro attrazioni preferite.


[Lady Damfino in Belle]

Vestirsi da attrazione

Alcuni fan sfegatati, oltre che trasformarsi in Ariel, Raperonzolo, Peter Pan o Malefica, decidono di impersonare le attrazioni. Un esempio è rappresentato da una blogger/influencer americana che ha trovato il modo di stupire i suoi fan, non solo con attente guide ai resort, ma anche con costumi fatti in casa, accuratissimi ed eccentrici, che rappresentano le attrazioni più famose dei parchi. In copertina e qui sotto con una mise davvero sorprendente!


[Bookish Princess Emma travestita da It's a small world]


[Quattro ragazze in Monster and co.]


[Consigli di moda di La Marièe per impersonare la Phantom Manor]

Commenti

  • nessun commento

Per lasciare un commento bisogna essere registrati: Login o Registrati.

Lo sapevi che...
I Rollercoaster in Italia sono chiamati "montagne russe" e in Russia "montagne americane"?
Cerca parco