Rapporto TEA AECOM In crisi Disneyland Paris, Gardaland ottava in Europa, Mirabilandia non pervenuta

di (Hermy),
Se ti è piaciuta la notizia, seguici su facebook

 Rapporto TEA AECOM - In crisi Disneyland Paris, Gardaland ottava in Europa, Mirabilandia non pervenuta

Il rapporto TEA/AECOM è arrivato. Ora sappiamo esattamente il numero di visitatori dei parchi divertimento di tutto il mondo relativi all'anno 2014!

Ecco i punti chiave del documento "The Global Attractions Attendance Report" di "Themed Entertainment Association (TEA)"

Il report evidenzia una crescita post-recessione a livello globale nell'industria dei parchi a tema: l'Europa cresce del 3%, dopo un periodo di crisi, gli USA rimangono stabili al 2% (ad eccezione del gruppo Universal), l'Asia cresce del 5%.

Il Report mondiale sui parchi tematici

Nel mondo rimane stabilmente al primo posto il Magic Kingdom del complesso Walt Disney World Resort con i suoi 19,332,000 di visitatori; è in crescita rispetto al 2013 del 4%. Segue il Tokyo DisneyLand del Giappone con i suoi 17,300,000 visitatori. Al terzo posto Disneyland California che cresce del 3.5% con 16,769,000 ospiti totali. Da segnalare poi l'incremento del 16.8% per gli Universal Studios Japan con i suoi 11,800,000 guests. Anche gli Studios di Orlando crescono di molto grazie alla nuova area di Harry Potter: ben il 17% in più con 8,263,000 di visitatori.
Va segnalata la caduta libera di Disneyland Paris, in grossa crisi da tempo, con il suo -4.7% perde visitatori che si attestano a 9,940,000. Nessun parco italiano rientra in questa classifica.

Il report mondiale dei parchi acquatici

Con i suoi 2,259,000 visitatori il parco acquatico di Chimelong in Cina è ai vertici di questa classifica seguito dal Typhoon Lagoon del Walt Disney World Resort con un + 2%. L'Europa si affaccia in questa classifica solamente grazie al contributo di Therme Erding in Germania, stabile con 1,000,000 di visitatori.

Il report USA di parchi tematici e acquatici

Come già visto in termini di visitatori mondiali, nella classifica USA svetta la Disney con al primo posto il Magic Kingdom e al secondo posto Disneyland California. Al terzo posto c'è poi Epcot con 11,454,000 di visitatori, al quarto l'Animal Kingdom con 10,402,000, al quinto HollyWood Studios con 10,312,000 e al sesto il California Adventure con 8,769,000 di visitatori. La Universal con il suo grosso incremento del 17% segue i Disney al settimo posto. Per ciò che riguarda gli acquatici, come abbiamo visto, il Typhoon Lagoon è all'interno della classifica mondiale, perciò lo ritroviamo anche qui nella classifica USA. Segue il Blizzard Beach con 2,007,000 di ospiti e l'Acquatica by Seaworld con 1,569,000.

Il report europeo di parchi tematici e acquatici

Nonostante Disneyland Paris perda il 4.7% lo ritroviamo ai vertici della classifica europea con i suoi 9,940,000 di ospiti. Segue Europa Park con 5,000,000 e un +2% rispetto al 2013. Tivoli Garden è al terzo posto con un bell'incremento del 6.6% e con ben 4,478,000 totali. Efteling lo distanzia per poco con 4,400,000 e il +6%. Al quinto posto gli Studios di Disneyland che perdono il 4.7% con 4,260,000 guests. PortAventura guadagna un rispettabile sesto posto con 3,500,000 di visitatori e un +2.9%. Liesberg (con 3,100,000) ha un incremento del 8% che fa impallidire Gardaland la quale si trova subito sotto all'ottavo posto con 2,750,000 di visitatori e un +1.9%.
Nelle seconda metà della classifica da segnalare il +11.1% e 1,800,000 di guests per Parc Asterix, il + 13.7% e 1,665,000 per FutureScope e un incredibile +25.9% per Parque Warner Madrid e i suoi 1,460,000 visitatori del 2014.
Come già visto le Therme Erding si trovano al vertice dei parchi acquatici con 1,000,000 (dopo la collocazione dell'AcquaVenture di Dubai 1,400,000 di ospiti).

In conclusione: la Disney dominale classifiche e mantiene record di ingressi negli USA, in Europa rimane ai vertici ma con un calo visibile di ospiti. La Universal cresce di molto grazie agli investimenti redditizi fatti su Harry Potter mentre per quanto riguarda l'Italia appare solo grazie alla presenza di Gardaland.
Stupirà tutti l'assenza di Mirabilandia nel rapporto, pertanto dobbiamo supporre che si attesti sotto i 1,460,000 visitatori dell'ultimo in classifica ovvero il Parque Warner.

Consulta il rapporto completo in lingua originale.

Commenti

  • 10 giugno 2015
    Artea dice: Gardaland supera Alton Tower praticamente senza novità dal 2011. Ho idea che con Oblivion e i disastri di The Smiler questo divario non possa che ampliarsi nel 2015. Chissà se Merlin, visti gli investimenti sugli alberghi, premerà l'acceleratore su Gardaland nei prossimi anni....

Per lasciare un commento bisogna essere registrati: Login o Registrati.

Lo sapevi che...
I Rollercoaster in Italia sono chiamati "montagne russe" e in Russia "montagne americane"?
Cerca parco