Le notizie da Luna Park (Coney Island)

Luna Park (Coney Island) Nuova vita per il parco divertimenti di New York

E' stato da poco inaugurato il rinnovato parco divertimenti Newyorkese di Coney Island, e la gestione questa volta è tutta italiana.
Qualche mese fa ci siamo occupati di mostrarvi gli artwork di quella che sarebbe stata la rivalutazione di un parco simbolo della città più famosa al mondo.

Luna Park (Coney Island) | Ritorno alle origini

di (Frodo), 23 aprile 2010
Luna Park (Coney Island) Ritorno alle origini

Piccolo update sul nascente parco che verrà realizzato dalla Zamperla USA nella storica località di Coney Island a New York.
La parola chiave dell’operazione di rilancio sembra essere “ritorno alle origini” infatti a partire dal nome “Luna Park” molti elementi faranno riferimento al primo e storico parco che venne aperto nel 1903 nella stessa località.
Parliamo di ritorno alle origini perchè gli artworks che sono stati postati sul blog ufficiale del parco fanno notare il richiamo alla tematizzazione originale dell’epoca.

Ebbene si, sembra che finalmente il progetto che si prefigge di rilanciare la storica località di divertimento di Coney island a New York possa andare in porto.

La città ha nominato la divisione americana del gruppo italiano Zamperla come gestore per 10 anni di un parco di divertimenti nuovo che sorgerà a Coney Island. Per la precisione il progetto prevede di riqualificare in parco una parte di un terreno con superficie totale di 7 ettari, che la municipalità ha da poco acquistato da un gruppo immobiliare per la cifra di 95 milioni di dollari.
Alcune fonti riferiscono che Zamperla unificherà alla nuova area anche gli esistenti parchi di Astroland e KeySpan Park. Da alcune dichiarazioni dei responsabili Zamperla, inoltre, risulta che il parco riuscirà ad aprire i battenti già nell'estate 2010 , anche se, non con tutte le attrazioni a regime.

Il gruppo Italiano, già proprietario di Minitalia Loelandia Park a Bergamo e gestore del Victorian Gardens al Wollman Rink in Central Park di New York, ha battuto altre aziende che erano in corsa per l'assegnazione della gestione tra le quali Ripley's Entertainment e Steel Pier.
Molto probabilmente la scelta è ricaduta sulla Zamperla per via della sua grande esperienza nella produzione di attrazioni per parchi di divertimento.

fonte: www.ny1.com

Grazie a Diego Valente per la segnalazione

Lo sapevi che...
I Rollercoaster in Italia sono chiamati "montagne russe" e in Russia "montagne americane"?
Cerca parco