Gardaland Videotour del nuovo Magic Hotel

di (Hermy),
Se ti è piaciuta la notizia, seguici su facebook

Gardaland Videotour del nuovo Magic Hotel

E' stato presentato lo scorso sabato 1 giugno a Gardaland il terzo hotel del resort che prende il nome di Magic Hotel. Presentata dal CEO, Aldo Maria Vigevani, la conferenza stampa ha riunito molteplici giornalisti e partner/addetti ai lavori interessati a scoprire questa nuova struttura ricettiva di Gardaland Resort.
Magic Hotel è costato 20 milioni di euro e si affianca a Gardaland Hotel e Adventure Hotel con i quali condivide gli spazi esterni. Questa ultima costruzione, infatti, sembra più una propaggine del resort piuttosto che una vera e propria nuova struttura. La reception, sulla falsariga di quella dell'Adventure Hotel, è di dimensioni medio-piccole e presenta al suo interno uno schermo/specchio dove "il mago" protagonista della stagione 2019 di Gardaland, presenta ai visitatori le tipologie di camere e interagisce con i bambini. Alcuni elementi tematici sono disseminati nella hall dalla quale, poi, si può accedere alle camere.

LE TIPOLOGIE DI CAMERE
Le camere hanno un impianto comune a tutte che è diversificato per tema. La camera Foresta Incantata, in onore della novità 2019, presenta colori accesi, scenografie aggettanti tra le quali funghi nella parte dedicata ai bambini e un grande albero frondoso nella zona dedicata agli adulti. Tra le due zone trova posto il bagno, costruito in blocco esternamente ai lavori dell'hotel e poi inserito secondo una nuova tecnica di allestimento hôtellerie molto in voga in ambito internazionale. La scansione e gli spazi ricordano molto gli altri resort Merlin sparsi in giro per il mondo, in particolare le stanze dell'Abenteuer Hotel di Heide Park, che però ha scelto di dotarsi di una tematizzazione più immersiva e realistica. Se da una parte la scelta del tema del Magic Hotel si adatta alle necessità del parco di richiamare la "magia" come motto 2019, dall'altra i colori e le scenografie risulteranno probabilmente gradite ad un pubblico di giovanissimi che non ha molte pretese riguardo la realisticità delle scene proposte. Proseguendo nella descrizione delle stanze al Magic Hotel si trovano camere a tema Unicorno (che vagamente ricordano il tema Frozen- Regno di Ghiaccio) e camere Mago. Queste ultime, forse le meno variopinte, sono corredate da un tetto irregolare che si ispira ad elementi architettonici medievali.
Ogni stanza ha in dotazione una cassaforte, un bollitore con selezione di te, una cassaforte. In bagno la doccia è caratterizzata da un gradevole walk-in che rende l'ambiente arioso e funzionale.

LA QUERCIA COFEE BAR
L'hotel dispone, ad oggi, di una sala colazioni che funge anche da snack bar con apertura continuata tutto il giorno. Il tema proposto qui ricorda ancora una volta una foresta incantata con decorazioni dai colori shock e scenografie dal gusto retrò (molto anni 90). La parte che più coinvolge di più il visitatore è di certo l'ingresso che è stata allestita ispirandosi agli ingressi di Hobbitville. Il bar diverrà in futuro un ristorante.

I NUMERI
Il parco ha deciso di dotarsi di un nuovo hotel per rispondere all'esigenza del pubblico - che per metà risulta straniero - di alloggiare nelle vicinanze sia del lago che del parco. Le camere tematiche vanno a riempire le fila delle 475 stanze totali del Gardaland Resort (di cui 257 sono tematizzate). L'hotel è stato costruito su una superficie di 24mila metri cubi con un giardino di 4770 metri quadrati.

QUANTO COSTA ALLOGGIARE IN HOTEL E CONFRONTI
Il soggiorno a Magic Hotel comprende il biglietto per il parco per due giorni consecutivi. Un preventivo per l'ultimo weekend di giugno ha un costo per 2 adulti e un bambino di 6 anni di circa 430 euro comprensivo di colazione e biglietti per i parchi. Lo stesso weekend il costo del Gardaland Hotel è di 350 euro circa.

Segue un video dettagliato dell'hotel e un estratto dalla conferenza stampa data 1 giugno 2019

Commenti

  • nessun commento

Per lasciare un commento bisogna essere registrati: Login o Registrati.