Cinecittà World Dopo il 2020 arriverà un’espansione del progetto!

di (dibilele),
Se ti è piaciuta la notizia, seguici su facebook

Cinecittà World Dopo il 2020 arriverà un’espansione del progetto!

Tra qualche giorno, come ogni anno, parteciperemo alla conferenza stampa di presentazione della nuova stagione di Cinecittà World, che riaprirà al pubblico il 23 marzo 2019.

In una recente intervista di Stefano Cigarini (AD del parco) rilasciata a Guida Viaggi, si cominciano ad apprendere notizie circa le novità con qualche accenno allo sviluppo futuro del complesso.

Nell’intervista Cigarini annuncia l’arrivo di 6 nuove attrazioni per la stagione 2019 e tra queste ci sarà anche Volarium, un Flying Theater che rappresenta una novità assoluta per il panorama dei parchi di divertimento in Italia. Quest’attrazione ha avuto una storia travagliata per la sua complessità e per i costi, fattori che hanno determinato lo slittamento della sua apertura dal 2014 ad oggi. Finalmente potremo vederla in azione! Parleremo specificamente e in modo dettagliato di questa attrazione tra qualche giorno.

Sulle altre novità non ci sono informazioni chiare, attenderemo quindi di avere punti di riferimento ufficiali per poterne parlare.

Nelle ultime due stagioni (2017 e 2018), Cinecittà World ha vissuto un periodo particolarmente favorevole che lo ha portato ad avere una crescita prepotente dei visitatori (da 110.000 a 350.000 ospiti), un fatturato quasi triplicato (da €3,7 mln a €10 mln) e un sostanziale pareggio di bilancio. Questi risultati sono stati favoriti da una modifica del layout del parco, dall’aggiunta di nuove attrazioni, dallo spostamento e restyling di alcune vecchie attrazioni (operazioni che nel complesso hanno portato ad un miglioramento del parco) ma anche e soprattutto da un pesantissimo e fittissimo calendario eventi e da una concorrenza completamente dormiente e ferma.

Le nuove condizioni di equilibrio del parco favoriranno gli investimenti nei prossimi anni. Cigarini esterna la volontà di raggiungere tra i 400.000 e 500.000 visitatori entro il 2020, anno dopo il quale si prevede l’inizio di un’espansione del progetto.

Citando dall’intervista rilasciata a Guida Viaggi:

“Dopo il 2020, invece, inizierebbe lo sviluppo strutturale oltre i 30 ettari occupati per trasformare Cinecittà World in un hub leisure più ampio come era nell’idea iniziale degli azionisti.”

Non si hanno ulteriori dettagli al riguardo e non è possibile fare previsioni esatte sulle modalità di espansione del complesso. Tra i vari progetti rilasciati negli anni ci sono espansioni che prevedono sia nuove aree dedicate all’intrattenimento (espansione del parco o creazione di un secondo parco) sia nuove aree commerciali a supporto del parco (in una location a forte indirizzo commerciale come quella di Castel Romano). Bisognerà attendere qualche tempo per comprendere appieno in che modo gli azionisti e i dirigenti del parco vorranno procedere nello sviluppo del progetto.

Continuate a seguirci per conoscere tutte le novità 2019 di Cinecittà World che saranno svelate nei prossimi giorni.

Articolo redatto da Emanuele Di Bisceglie (dibilele).

Fonte: Guida Viaggi

Commenti

  • nessun commento

Per lasciare un commento bisogna essere registrati: Login o Registrati.