Zoomarine (Roma) Weekend speciale al parco

di (Hermy),
Se ti è piaciuta la notizia, seguici su facebook

Zoomarine (Roma) Weekend speciale al parco

Zoomarine, il più grande Parco marino italiano, festeggia nel week end la Giornata Mondiale dei Pappagalli e la Giornata Mondiale del Gioco. Due appuntamenti di richiamo, che vedranno coinvolti in prima persona bambini e appassionati di natura, chiamati a raccolta per un sabato e domenica tutti all’insegna del gioco e degli animali.

Si inizia sabato 27 maggio con il World Play Game, la Giornata Mondiale del Gioco.
Con questa manifestazione si vuole riaffermare il diritto al gioco sancito dalla Convenzione Internazionale sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, e si invitano bambini, famiglie, adulti e anziani a trascorrere una giornata insieme all’insegna del sano divertimento.

Per l’occasione Zoomarine offre l’ingresso gratuito al Parco a tutti i bambini fino ad 1,30 mt di altezza che porteranno un giocattolo usato in buone condizioni da donare in beneficenza tramite l’Associazione Onlus “Arcobaleno di Marika”.

Zoomarine, inoltre, organizza una caccia al tesoro e una serie di tornei e sfide di gruppo come “Il Cervellone”, il primo quiz game con pulsantiere interattive sugli animali e sui cartoons. Le squadre vincitrici potranno partecipare alla finalissima nazionale di giugno a bordo di una nave da crociera, con in palio un montepremi di 15.000 euro.


Domenica 28, invece, è la volta della Giornata Mondiale dei Pappagalli.
L'attenzione è rivolta agli uccelli tropicali: belli, intelligenti, colorati e a volte con la capacità di imitare suoni o parole. Questi animali, come in realtà molti altri, sono minacciati dall'uomo soprattutto a causa del commercio illegale, della cattura, della perdita del loro habitat. Ad oggi circa un terzo delle specie di pappagalli nel mondo sono minacciate. A livello internazionale esistono diversi progetti che cercano di salvaguardare la conservazione e l'inevitabile estinzione di alcune specie.

Zoomarine sostiene il World Parrot Trust (WPT) un’organizzazione che lavora per la conservazione e il benessere dei pappagalli. Dalla sua nascita, 25 anni fa, l’Associazione è intervenuta per la conservazione di oltre 40 specie di pappagalli minacciate in 22 Paesi. Svolge attività divulgative per sensibilizzare sullo stato dei pappagalli in natura, per promuovere gli interventi per la loro conservazione.
Zoomarine, da sempre impegnato in prima linea in Italia nella sensibilizzazione ed educazione ambientale, non manca quindi all’appuntamento ed ha organizzato per domenica una giornata speciale di avvenimenti educativi nel Parco che ospita la voliera interattiva più grande in Italia.

Il programma, denominato “Avventura nella foresta”, è un percorso immersivo tra diverse specie di uccelli acquatici e tropicali.
In questa esclusiva passeggiata, i partecipanti potranno conoscere più da vicino pellicani australiani, fenicotteri minori, cigni collonero, anatre sposa, conuri del sole, pappagalli e interagire con simpatici coniglietti. Questo esclusivo percorso è guidato dagli addestratori e biologi del Parco e si svolge in una voliera interattiva, all’interno della suggestiva cornice di 3 laghetti immersi nel verde.

Inoltre, in omaggio ai colorati pappagalli, Zoomarine promuove per domenica la Color Fest, una entusiasmante e divertente sfida a colpi di musica e polvere colorata da liberare nell’aria.

“Celebriamo allo stesso tempo il gioco e i nostri amici pappagalli perché è proprio giocando che si impara a conoscere e rispettare la natura. In particolare puntiamo sempre a veicolare messaggi informativi al nostro pubblico, principi rivolti alla salvaguardia di quelle specie a rischio che, come per i pappagalli, delfini o i pinguini, celebriamo ogni anno con una grande festa e che costituiscono una delle risorse animali più preziose del nostro Parco a cui dedichiamo sempre maggiore spazio e attenzione” spiega il dott. Renato Lenzi, amministratore delegato di Zoomarine.

Situato alle porte di Roma, con i suoi 40 ettari di verde, acqua e attrazioni, con una media di 600.000 visitatori l'anno e 60.000 studenti, Zoomarine si conferma come uno dei Parchi divertimento più importanti d’Europa oltre che primo Parco acquatico italiano all'insegna dell'intrattenimento e dell'offerta educativa.
Il Parco ospita, oltre ai delfini, dimostrazioni con leoni marini, foche, uccelli tropicali oltre a specie acquatiche quali pinguini, pellicani e fenicotteri, per un totale di 252 animali di 40 specie diverse.
Prima struttura nel nostro Paese a ricevere il riconoscimento di Giardino Zoologico nel 2009, Zoomarine collabora con 5 Università italiane in progetti rivolti al benessere e alla tutela degli animali e alla sensibilizzazione del pubblico sul tema della salvaguardia ambientale.

Dolphin Discovery, azienda leader al mondo nel settore dei parchi tematici con mammiferi marini, è il gruppo gestisce 27 parchi tematici nel mondo in 9 Paesi diversi attraverso il coordinamento della struttura globale che ha il suo quartier generale in Messico e che annovera più di venti anni di esperienza grazie ad uno staff internazionale di alto spessore tecnico d’avanguardia.

Commenti

  • nessun commento

Per lasciare un commento bisogna essere registrati: Login o Registrati.