Rainbow MagicLand Black Friday e stagione 2018

Se ti è piaciuta la notizia, seguici su facebook

Rainbow MagicLand Black Friday e stagione 2018

Un po’ a sorpresa Rainbow MagicLand ha scelto di non effettuare la stagione natalizia 2017. È in realtà una notizia nota già da qualche settimana: il Parco riaprirà il 30 marzo 2018.

Appare alquanto anomala la scelta di non aprire per Natale e Capodanno da parte di un Parco che, escludendo il 2011, l’ha sempre fatto e proprio in una stagione in cui altri Parchi per la prima volta proveranno a farlo (come Mirabilandia e Zoomarine).

Si potrebbe inizialmente pensare alla volontà di tagliare parte del calendario di apertura per evitare le sicure perdite che una stagione natalizia a Rainbow MagicLand avrebbe portato. Nessuna stagione è mai stata in attivo per il Parco di Roma sin dalla sua inaugurazione, cosa assolutamente normale per strutture di questo genere che necessitano di anni e tanti investimenti prima di funzionare a pieno regime. Dunque perché una stagione ormai consolidata e abituale, come quella natalizia, viene tagliata in corso di stagione se già dall’inizio era chiaro che avrebbe generato perdite? D’altronde era difficile credere in miracolosi risultati per un Parco che purtroppo non vede investimenti significativi da molte stagioni. Tutto questo porta a pensare che ci sia qualcosa in più che abbia spinto Rainbow MagicLand ad una chiusura anticipata.

Due anni fa, nel 2015, vi parlammo di operazioni bancarie volte alla cessione di crediti (nei confronti di Alfa Park) ad una neosocietà chiamata Pillarstone, sotto l’indiretto controllo dell’americana KKR. Forse con un po’ di azzardata precocità ipotizzammo una cessione della proprietà di Rainbow MagicLand da Alfa Park a Pillarstone, cosa che non era propriamente avvenuta ma che probabilmente sarebbe potuta accadere. Quelle operazioni hanno quindi soltanto riguardato cessioni creditizie delle banche coinvolte negli investimenti per Rainbow MagicLand. Ovviamente nessuno pubblicamente sa nulla su quanto sia accaduto e su come sia andata a finire questa faccenda. Ma perché acquisire i debiti di una azienda se non si ha poi la volontà di investire per recuperarli? Sembrerebbe un controsenso e proprio per questo non crediamo che sia così.

E cosa c’entra la stagione natalizia 2017? In questi due anni il Parco è andato ovviamente avanti come se nulla fosse successo, ma in questa stagione appare l’anomalia del taglio del calendario di apertura. A luglio 2017, pochi mesi fa, John Davison (Ceo di Pillarstone) ha annunciato che la società è pronta a fare significativi investimenti in Alfa Park, come riportato da Il Sole 24 Ore. Secondo quanto dichiarato, gli investimenti varieranno in base alle necessità che le aziende hanno per stabilizzarsi e avviare una nuova fase di crescita. Nella cancellazione della stagione natalizia potrebbe quindi esserci lo zampino di Pillarstone. Sono solo nostre supposizioni, ovviamente, ma dato l’annuncio e il taglio del calendario potrebbe essere seriamente l’inizio di una nuova fase per Rainbow MagicLand.

Tra l’altro nei primi giorni di novembre è stato inviato un sondaggio tramite newsletter ad alcuni iscritti. Il Parco ha proposto alcune domande circa le novità future e sul gradimento di nuove aree tematiche con attrazioni, ristoranti o spettacoli. Nulla di troppo preciso, ma certamente qualcosa si muove.

Nel frattempo il Parco sembra puntare molto sulla stagione 2018, invece che chiudersi in un silenzio tombale come fatto nelle passate stagioni. È stata lanciata una importante campagna per l’acquisto di due diversi tipi di abbonamenti per il 2018.

L’abbonamento SILVER prevede, oltre all’accesso illimitato al Parco, lo sconto per il parcheggio di auto e moto (€3 anziché 5), 4 coupon sconto per l'acquisto di 4 biglietti a tariffa ridotta e lo sconto del 10% in tutti i Negozi e Ristoranti(esclusi chioschi). Ha un costo di €74,90.

La novità è però l’abbonamento GOLD che prevede il parcheggio sempre gratuito, 2 biglietti omaggio da regalare ad amici e parenti, 4 coupon sconto per l'acquisto di 4 biglietti a tariffa ridotta, uno sconto del 50% sul Magic Pass, il Menu Pizza o Burger a €4,90 (anziché €7,90) e lo sconto del 20% in tutti i Negozi e Ristoranti (esclusi chioschi). Ha un costo di €84,90.

Questi due abbonamenti sono in promozione ad un prezzo scontato fino al 31 dicembre 2017:

- Abbonamento SILVER a €54,90 (€49,90 se si è stati abbonati nella stagione 2017);

- Abbonamento GOLD a €59,90 (€54,90 se si è stati abbonati nella stagione 2017).

I due abbonamenti possono già essere acquistati online sul sito di Rainbow MagicLand: http://magicland.it/it/abbonamento-stagione-2018.html

Il Parco, inoltre, in determinate date aprirà solamente le casse del Parco per permettere direttamente la vendita di questi abbonamenti per chi non ha la possibilità di acquistarli online. Le casse di Rainbow MagicLand saranno aperte ancora il 23 novembre 2017 dalle 11:00 alle 14:00.

Bisognerà prestare la massima attenzione per venerdì 24 novembre 2017 quando, in occasione del Black Friday, saranno lanciate ulteriori importanti promozioni (valide solo quel giorno). Non si sa cosa riguardino di preciso, ma Rainbow MagicLand rimanda al proprio sito internet per l’occasione.

Ci auguriamo che questa campagna abbonamenti vada per il meglio e che si possa vedere una rinascita del Parco.

Articolo redatto da Emanuele Di Bisceglie (dibilele).

Commenti

  • nessun commento

Per lasciare un commento bisogna essere registrati: Login o Registrati.