Rainbow MagicLand Uno sguardo alle attrazioni

di (Hermy),
Se ti è piaciuta la notizia, seguici su facebook

Rainbow MagicLand Uno sguardo alle attrazioni

Oggi ci occupiamo di riassumere le attrazioni principali che caratterizzeranno il parco di Rainbow MagicLand a Roma, che aprirà questa primavera.

IL Castello di Alfea

Il simbolo all'interno di un parco divertimenti, si sa, è quasi sempre un castello. Anche Rainbow MagicLand ne ha uno. Si tratta del Castello di Alfea, tratto dal cartone animato Winx. All'interno di esso si potrà sperimentare un'avventura multidimensionale, con filmato a tre dimensioni ed esperienze che coinvolgono il corpo dello spettatore. Si evince inoltre all'interno del blog ufficiale che il cinema verrà utilizzato anche per documentari di tipo didattico.

L'Olandese Volante

Il nome non è di certo nuovo per chi di parchi se ne intende, ancora una volta la leggenda della nave fantasma famosa nel XVI secolo viene utilizzata come tema di una montagna russa e in questo caso del Mine Train Vekoma che avrà una lunghezza pari a 681 metri.

Cagliostro

L'originalissima tematizzazione dello Spinning Coaster della Maurer Sohne invece è Cagliostro, il nobile settecentesco famoso per le sue mille avventure magiche e illusionistiche. Con una capacità oraria di 850 ospiti, una lunghezza di 430 metri e una velocità di 58 Km orari, punta direttamente a famiglie e bambini. Promette bene la parte indoor che secondo le notizie sarà ricca di effetti speciali.

Drakkar

Si tratta della "raft ride" del parco, che promette avventurose rapide e cascate su imbarcazioni vichinghe molto suggestive

Huntik

Lo SpillWater avrà questa volta il volto di Huntik, ancora una volta un cartone animato sarà quindi a farla da padrone nella tematizzazione del "Niagara" di Roma.

Shock: The Steam Machine

Shock sarà il roller coaster di punta di Rainbow MagicLand. Di casa Maurer Sohne, sarà un launched coaster, capace di raggiunger 100 Km/h in 2.5 secondi. Il colore scelto ancora una volta è il rosso, simile al colore di Ispeed (Mirabilandia) che ha riscosso molto successo negli ultimi 2 anni. Il tema è molto interessante, ci si interroga sull'influenza dell'adrenalina sul cervello umano, e sull'impossibilità dell'uomo di fare a meno di questa scarica di "endorfine" ed euforia generale.

SteamPunk

Anche la letteratura ha trovato posto a RainboW Magicland, in questo caso un genere letterario contemporaneo come quello del "Cyber Punk" che connoterà tutta l'area dedicata al roller coaster Shock.

La torre

La free fall tower non può mancare. La ditta di costruzione è la V.I.S.A SBF, il tema ancora una volta magico. La caduta sarà da 70 metri di altezza, e, mentre la sommità sarà all'aperto, la caduta avverrà al chiuso di una tematizzata area indoor. Qualcosa che non trova pari in ambito italiano.

L'apertura del parco secondo RCDB viene stimata per la giornata del 25 aprile 2011.

Contributi foto : BlogRainbowMagicLand

Commenti

  • nessun commento

Per lasciare un commento bisogna essere registrati: Login o Registrati.