PortAventura Park Prospettive 2016 e un 2017 ad alta velocità

di (Hermy),
Se ti è piaciuta la notizia, seguici su facebook

PortAventura Park Prospettive 2016 e un 2017 ad alta velocità

Nel 2015, il Resort ha superato i 4 milioni di visitatori, un ottimo risultato paragonato alla stagione precedente. Il 2015 si afferma così come “seconda best season” della storia del Parco, dopo il 2007. Giovanni Cavalli, General Sales Director, si è detto soddisfatto di questi risultati e ha commentato “stiamo ponendo le basi per un solido sviluppo del resort che continuerà a crescere anche grazie alla costruzione di Ferrari Land che, già nel 2017, ci permetterà di aumentare il numero di visitatori di un ulteriore milione”. Una delle chiavi del successo dello scorso anno è stato il 20° anniversario di PortAventura, in occasione del quale è stato creato un programma dedicato e ricco di attività e show.

2015: UNA STAGIONE IN EQUILIBRIO

L’indotto internazionale ha registrato una crescita su tutti i principali mercati. Sul podio la Francia che si conferma il più grande mercato di visitatori stranieri, seguita dal Regno Unito. La Russia, unico mercato a subire un declino nel 2015, mostra - secondo quanto trapelato dai più importanti tour operator locali - ora un segno di ripresa. In crescita anche l’ Italia, il Belgio e la Germania.

La stagione 2015 si è inoltre distinta per l’aumento nel numero di strutture alberghiere all’interno di PortAventura World Parks & Resort, soprattutto grazie all’apertura del nuovo hotel a 5 stelle Mansión de Lucy e all’espansione dell’Hotel Gold River con il Callaghan building. Attualmente la ricettività dei 5 hotel presenti nel parco di PortAventura conta un totale di 2.100 camere, superando nel 2015 il milione di pernottamenti e consentendo il raggiungimento di un nuovo record per il Parco divertimenti spagnolo.

I successi del parco riguardano anche l’area PortAventura Business & Events che solo nella scorsa stagione ha organizzato un totale di 183 eventi, con una crescita del 16% rispetto al 2014.

Alcune delle aziende che hanno scelto PortAventura sono state Coca-Cola, SEAT, Dow Chemical, PricewaterhouseCoopers, Deloitte, T-Systems, HP and IBM.

Le prospettive per il 2016

PortAventura World ha dato il via alla nuova stagione 2016 con previsioni favorevoli per tutti i mercati. Ci si aspetta di mantenere il trend positivo di crescita nel mercato Spagnolo che sta registrando buoni livelli di prenotazioni per il periodo Pasquale, arrivando a quasi il 100% in concomitanza del periodo festivo.

Il sales team ha lavorato con impegno per far crescere ulteriormente il 2016 e costruire solide basi per la stagione 2017 che sarà segnata dalla grande apertura di Ferrari Land. Dopo aver preso parte a numerose fiere internazionali quali World Travel Market (UK), FITUR (Spagna), BIT (Italia) e ITB (Germania), i sales manager di PortAventura World sono ottimisti per quello che riguarda l’espansione internazionale e stanno portando a termine importanti accordi con alcuni dei più grandi Tour Operator Europei. Nei mesi futuri è prevista, inoltre, la partecipazione ad altre importanti fiere del panorama internazionale come il MITT (Russia) e TOP Resa (Francia). Sono previste, inoltre, nuove manifestazioni in paesi, come il Medio Oriente, ad oggi non ancora presidiate. I tour operator nazionali ed internazionali hanno già mostrato inoltre un grande interesse verso il nuovo progetto Ferrari Land che si pone come obiettivo di superare i 5 milioni di visitatori nel 2017.

Immagine nuova, sito nuovo

PortAventura lancia infine quest’anno un nuovo global brand: PortAventura World Parks & Resort, che rappresenta l’immagine della attuale realtà dell’azienda.
PortAventura non è più un semplice parco divertimenti, è diventato un Resort che comprende una larga varietà di esperienze, una vera e propria meta turistica con una chiara proiezione internazionale. Giovanni Cavalli, General Sales Director di PortAventura World Parks & Resort, dichiara: “La crescita rilevata da PortAventura negli anni ha generato il bisogno naturale di rilanciare il marchio, facendo leva sulle previsioni attuali e future. Siamo convinti che il nuovo nome PortAventura World Parks & Resort rifletta al meglio quello che la nostra realtà è oggi, ma soprattutto rappresenta quello che sarà domani, tenendo conto dei nostri obiettivi futuri, come Ferrari Land, che sono proprio dietro l’angolo”.
Contemporaneamente, PortAventura World ha lanciato il suo nuovo sito web multi-device – disponibile anche in lingua italiana - completamente ristrutturato in termini di struttura e tecnologia per consentire agli utenti di vivere l’esperienza direttamente da casa. PortAventura ha fatto un passo in avanti, sviluppando un nuovo sito che si adatta a tutti i servizi attualmente offerti. Si tratta di un sito più moderno, basato sul visual che utilizza contenuti multimediali per creare un’esperienza di navigazione ancora più ricca e user-friendly che colloca PortAventura in un ambiente completamente digitale, adattando il contenuto ai bisogni particolari di ogni utente.

Stagione 2016 - Nuovi spettacoli

La nuova stagione prende il via con diverse novità. PortAventura è lieto di annunciare la nascita di Revolution un vero e proprio tributo alle donne che hanno rivoluzionato la storia della musica pop, da Madonna a Gloria Gaynor e Adele. Lo spettacolo è una combinazione vincente di musica live e danze, grazie al contributo di acrobati eccezionali e sorprendenti numeri da circo. Con più di 40 artisti internazionali, “Revolution" accompagnerà il pubblico attraverso un viaggio musicale, pieno di ritmo, colore e ricordi. Tra le altre novità di quest’anno il Can Can Show, il Country Line Dance nell’area Far West e PortAventura World show – nell’area Mediterrània.

La costruzione di Ferrari Land non si ferma!

I lavori di costruzione di Ferrari Land, il terzo parco tematico che si unirà a PortAventura World, verranno ultimati alla fine del 2016. L’apertura al pubblico è prevista per gli inizi della stagione 2017. Nelle ultime settimane, è stato aggiunto il pezzo più alto di quella che costituisce l’attrazione di punta: l’Acceleratore Verticale, la montagna russa più alta d’Europa che si erge ad un’altezza imponente di 112 metri.
Il Coaster di Ferrari Land si innalzerà imponente per un’altezza di 112 metri e prenderà il titolo di Montagna Russa più alta d’Europa, battendo anche la vicina di casa Shambhala (alta 76 metri). Con la sua accelerazione verticale, sarà un’esperienza unica per tutti gli amanti della velocità: i passeggeri vivranno una sensazione del tutto simile a quella di una gara di Formula 1, raggiungendo un’accelerazione massima di 180 km/h in soli 5 secondi, l’equivalente di 1.35 G. Saranno “sparati” in aria per 112 metri per poi precipitare giù, a caduta libera, raggiungendo un angolo massimo di 90°.
PortAventura World si sta preparando a svelare nuovi dettagli del progetto che, con un investimento pari a più di 100 milioni di Euro, si afferma come il più grande progetto mai sostenuto da PortAventura nell’arco dei suoi 20 anni di storia.

Commenti

  • nessun commento

Per lasciare un commento bisogna essere registrati: Login o Registrati.