Oltremare Domenica il "CompleMary"

di redazione TP,
Se ti è piaciuta la notizia, seguici su facebook

DA "CORRIERE ADRIATICO" DEL 21/06/06

L’altro ieri faceva un anno della sua nuova vita, da quando dopo averlo salvato al porto di Ancona lo trasferirono al delfinario di Riccione. E proprio nella sua nuova “casa” Mary G., il piccolo esemplare di cetaceo rimasto orfano della mamma, sarà festeggiato domenica prossima dalla Fondazione Cetacea insieme a tutti gli amici e sostenitori che hanno aiutato il Delfinario nel lungo cammino di recupero. “CompleMary” si terrà a Oltremare di Riccione domenica partire dalle ore 19. Mary G. aspetterà i visitatori in laguna e alle 20 e 30 è previsto il taglio della torta e un brindisi.

I due esemplari di delfino “Grampus griseus” rimasero spiaggiati la mattina del 18 giugno nel bacino del molo peschereccio accanto alla Mole Vanvitelliana. Quello che seguivano pensando fosse il branco in realtà era un peschereccio di ritorno dalla consueta battuta di pesca, a cui Mary G. e sua madre si accodarono valicando l’imboccatura dello scalo dorico. Entrambi furono portati al Delfinario di Riccione per essere curati ma l’esemplare adulto erano morto per la malattia che l’aveva colpito e lo aveva portato alla deriva fino al litorale anconetano insieme all’adorato piccolo. Anche per il cucciolo di recente sono arrivate notizie non proprio confortanti. La perdita della mamma quando ancora non era svezzato ha compromesso le sue capacità di autonomia e al momento sarebbe pericoloso liberarlo per lasciarlo vivere in mare aperto tra i suoi simili. Ma l’ultima parola sul destino di Mary G. spetta al Servizio conservazione della natura del ministero dell’Ambiente.


Commenti

  • nessun commento

Per lasciare un commento bisogna essere registrati: Login o Registrati.

Lo sapevi che...
I Rollercoaster in Italia sono chiamati "montagne russe" e in Russia "montagne americane"?
Cerca parco
VISUALIZZA TUTTE

Notizie su Oltremare (1)