Quantum of the Seas La nave che diventa parco a tema UPDATE

di (Hermy),
Se ti è piaciuta la notizia, seguici su facebook

 Quantum of the Seas - La nave che diventa parco a tema UPDATE

[Quantum of the Seas Skydiving - CNN]

Appassionati di parchi, preparatevi ad imbarcarvi! La nuova frontiera del divertimento viaggerà infatti sul mare, con attrazioni e amenità tipiche dei parchi a tema.

Già ci siamo occupati di alcune grandi navi da crociera che, per la gioia dei propri ospiti, hanno installato parchi acquatici e numerosi divertimenti. A titolo d'esempio vi ricordiamo il Carosello presente nelle navi Royal Caribbean della classe Oasis: una vera e propria attrazione funzionante accessibile nel bel mezzo dell'oceano.

[Il Carosello a bordo di Oasis of the Sea - Cruisedreamgroupscapes]

Inoltre queste mega-navi (le più grandi al mondo) permettono agli ospiti di poter usufruire di parete d'arrampicata e ZipLine sospesa (attrazione tipica dei parchi avventura) e di un teatro d'acqua di poppa per spettacoli da far invidia alla Disney. Sulle navi Msc invece ci si è orientati sulla costruzione di scivoli e giochi d'acqua per tutte le età. Sulla nuova nave Msc Preziosa, infatti, è possibile sfrecciare sospesi sul mare godendo di un panorama mozzafiato mentre su molte navi Carnival è possibile divertirsi presso gli WaterWorks, ovvero intricati scivoli per tutte le età posti sui ponti superiori.

[Lo scivolo di Msc Preziosa - Msc Cruise Instagram Channel]

Ma fin qui rientrerebbe tutto nella normalità del prodotto crociera, se non fosse che la nuova classe di navi della Royal Caribbean ha veramente intenzione di stupire tutti.

Sulle due nuove navi in arrivo i prossimi anni, Quantum of the Seas e Anthem of the Seas, sarà possibile trovare a bordo innumerevoli attrazioni tra cui, addirittura, autoscontro, skydiving, e strutture per l'osservazione panoramica.

Nella zona superiore della nave troverà posto il cosiddetto SeaPlex, una struttura indoor dove sarà possibile salire a bordo del classico autoscontro, giocare a basket e a tennis in campi regolamentari e scatenare in danze vorticose su un enorme dancefloor.

[/img]

[Autoscontri - Telepgraph.co.uk]

Sui ponti esterni si potrà anche provare lo skydiving indoor simile agli Ifly ritrovabili negli States, e inoltre si potrà salire a bordo della struttura North Star, una specie di Flying Island al chiuso per gruppi di 14 persone, la quale si solleverà a circa 90 metri sul mare

[North Star - Telegraph.co.uk]

[Indoor Skydiving sul ponte esterno - telepgraph.co.uk]

Per i ragazzi c'è molto altro tra cui pista da skates e per i più piccoli la "scuola del circo" con tanto di trapezio e attrezzature varie.

Il divertimento continua in camera, con la possibilità di godere (nelle cabine interne) di una realtà virtuale, che simulerà su una parete gli spazi aperti della nave. Qualcosa di simile (ma in misura ristretta) avviene già nelle cabine interne della compagnia di crociera Disney, con la simulazione di un oblò aperto sul mare.

Vi basta tutto questo? Sappiate che sulla nave c'è molto, molto altro da scoprire. Questo parco divertimenti galleggiante sarà pronto a partire dall'autunno del 2014 con viaggio inaugurale da New York verso i caraibi.

Scoprite con questo video la Quantum of the seas:

Commenti

  • nessun commento

Per lasciare un commento bisogna essere registrati: Login o Registrati.

Lo sapevi che...
I Rollercoaster in Italia sono chiamati "montagne russe" e in Russia "montagne americane"?
Cerca parco