Gardaland [VIDEO] Alegria Latina e recensione Perla d'Oriente

di (Hermy),
Se ti è piaciuta la notizia, seguici su facebook

Gardaland [VIDEO] Alegria Latina e recensione Perla d'Oriente

A Gardaland, fino al 30 luglio, è tempo di Alegria Latina. Ho personalmente passato un piacevole pomeriggio al parco lo scorso giovedì dando un'occhiata a cosa ci riserva Gardaland per questo periodo estivo.

Il video


Tematizzazione

Un po' scarsa ma comunque presente in molte parti del parco. I lampioni sono divenuti ballerine di Flamenco, i giardini sono infiocchettati, il cuore del parco (La Valle dei Re) è coperto dalla bandiera cubana e tutto cosparso di fiori. Un grande palco troneggia nella piazza ed è la base di concerti che si tengono a partire dalle 18.00. La scelta di coprire la facciata di Ramses è parsa discutibile ai più. Non temete, è di certo un theming provvisorio e se ne andrà con la fine del periodo Alegria Latina.

Spettacoli

Con l'apertura serale (dalle 18.00) per tutto il parco si assitono a performance artistiche sud-americane. In piazza Camelot delle ballerine brasiliane accolgono l'ospite sulle note di ritmi calienti, al Rio Bravo c'è invece la lezione di Zumba Fitness. Presso il grande palco di Piazza Ramses si esibiscono band che mettono in musica i più grandi classici latini con animazione da parte di ballerini professionisti. La parata, piuttosto scarna a dire il vero, e anche troppo veloce, attraversa il parco a partire da Camelot e giunge fino ai piedi della Valle dei Re.

Cibo

Ai piedi del palco è stata allestita una piazza stile sagra paesana dove è possibile ordinare piatti della tradizione argentina. I prezzi sono a dir poco proibitivi, ma gli amanti del genere potrebbero fare un'eccezione. Animazione e consueti piatti messicani anche all'Hacienda Miguel con l'aggiunta di chiosco Pina Colada e birra. Il pranzo e la cena sono allietati da una banda di Mariachi.

Nota a margine su Perla D'Oriente

Per la stagione in corso il parco offre diversi nuovi spettacoli messi in scena dalla direzione artistica di Giarola (già Fiera Cavalli). Ho apprezzato moltissimo lo show Perla d'Oriente che si tiene al Gardaland Theatre. E' qualcosa di ben fatto e ottimamente organizzato. I tempi e i modi sono quelli di uno spettacolo nel quale riecheggia il successo del Cirque du Soleil o delle originali produzioni orientali. L'intro ci spiega che non è un caricaturale show da parco divertimenti ma qualcosa di molto più "alto" se vogliamo. La scansione divide lo spettacolo in tranche che riportano in vita le tradizioni e il folklore cinese. Gli artisti rivedono i classici numeri teatrali adattandoli allo stile orientale. Ad esempio: nessun ordinario numero appesi sul filo, gli artisti danzano al seguito del corpo di ballo. Un numero piatto come quello del diabolo (in cinese: kong zhu 空竹) diventa irresistibile con l'utilizzo di coreografie e sincronie perfette tra la compagnia di artiste femminili. I salti nel cerchio sono eseguiti alla perfezione e inseriti in un quadro di suspance e logica. Insomma. Uno spettacolo che va visto assolutamente.

Commenti

  • nessun commento

Per lasciare un commento bisogna essere registrati: Login o Registrati.