Gardaland ALLARGAMENTO DEL TARGET

di redazione TP,
Se ti è piaciuta la notizia, seguici su facebook

Dopo la conclusione dell'operazione di acquisizione delle azioni del parco da parte di Aletti Merchant (del gruppo Banco Popolare di Verona e Novara) e di Investindustrial, gli azionisti parlano finalmente delle loro intenzioni e su come far fruttare al meglio il loro investimento.
Per quanto riguarda gli sviluppi futuri i nuovi azionisti mettono in evidenza che il loro investimento non sarà di breve termine ma ha un orizzonte di almeno 3-5 anni con un obiettivo finale che potrebbe essere la quotazione in Borsa della società. Per adesso, però, punteranno a un consolidamento dei risultati ottenuti dal Parco con una strategia che prevede maggiori investimenti promozionali, l’espansione del pubblico di riferimento (passare dalla fascia di 4-14 anni a quella di 4-18), l’allungamento della fruibilità dei divertimenti (con più posti letto), l’ampliamento dell’offerta di attrazioni e il prolungamento della stagione (ospitando nuovi eventi). Aspettiamo fiduciosi di vedere i nuovi progetti realizzati!

(Fonte: Eddyburg.it)

Commenti

  • nessun commento

Per lasciare un commento bisogna essere registrati: Login o Registrati.