Cedar Point Mantis: meglio floorless che legless ?

Se ti è piaciuta la notizia, seguici su facebook

Cedar Point Mantis: meglio floorless che legless ?

Nel mondo animale si sa, la Mantide è destinata a perdere la testa, nel mondo dei Rollercoaster invece, potrebbe essere portata a perdere “le gambe”, o per lo meno il piano su cui appoggiano.
Da alcuni giorni infatti gira voce che Mantis, il famoso Stand-up coaster di Cedar Point, potrebbe venire trasformato in un Floorless.

Di certo c'è che il 2014 sarà l'ultima stagione nella quale sarà possibile provare questa attrazione, la cui apertura risale al 1996; un comunicato ufficiale ne ha infatti annunciato la chiusura per il 19 di Ottobre e nella RollerCoaster Capital of the World (come ama definirsi lo splendido parco affacciato sul Lago Erie) si distribuiscono gratuitamente già migliaia di spille commemorative che riportano il logo del famoso coaster.. operazione nostalgia ?

Già, la nostalgia, viene naturale a questo punto chiedersi se sarà un sentimento largamente condiviso o se riguarderà solo i fan più sfegatati, mentre magari coloro che hanno ancora il ricordo delle fitte ai polpacci, costretti a sostenere più o meno il triplo del normale peso corporeo nelle figure con maggiore forza g, esulteranno al pensiero di potersi (finalmente?) godere lo stesso tracciato comodamente seduti, e con le gambe a penzoloni, anziché “imbracati” su una specie di sellino da skilift, ma tre volte più scomodo. Le opinioni saranno sicuramente divise.

Ad ogni modo la conversione di Mantis (sostanzialmente la sostituzione dei treni con una tipologia differente) non è una notizia certa, come lo è invece quella della sua chiusura, non si può infatti escludere che il coaster in questione venga totalmente abbattuto e rimpiazzato da un altro nuovo di zecca, ma alcune indiscrezioni parlano di una piccolissima porzione del tracciato riverniciata in verde (prove per decidere su quale nuovo colore andare ?) e l'ipotesi che vede una sua conservazione tale e quale (che, polpacci doloranti o meno, proprio malvagio come tracciato non è) sembra particolarmente diffusa.

Il parco ha fatto sapere che ci saranno presto ulteriori comunicati riguardanti le novità della stagione 2015, il “nuovo Mantis” sarà una di queste ?

Nel frattempo scoprite le foto di Mantis negli album dedicati a Cedar Point.

Articolo redatto da Luca Seghezzi

Commenti

  • nessun commento

Per lasciare un commento bisogna essere registrati: Login o Registrati.