Alton Towers SW7: il roller coaster con 'elemento a sorpresa' in arrivo a marzo 2013

di (Mallory),
Se ti è piaciuta la notizia, seguici su facebook

Alton Towers SW7: il roller coaster con 'elemento a sorpresa' in arrivo a marzo 2013

photo courtesy of towertimes.co.uk


SW7, ovvero "Secret Weapon n°7", è il nome in codice della novità 2013 di Alton Towers. Il parco dello Staffordshire (che ha l'abitudine di battezzare provvisoriamente i progetti di nuovi coaster come "armi segrete") ha stanziato 18 milioni di sterline (22 milioni di euro) per la costruzione di una montagna russa che promettere di essere decisamente "importante".
Nonostante le intenzioni di massima segretezza sulle caratteristiche della nuova attrazione, molto è già trapelato e moltissimo è stato ipotizzato sulla rete, dagli appassionati.
Il nuovo roller coaster Gerstlauer (presumibilmente di tipologia eurofighter) sorgerà nell'area X-Sector, al posto del defunto "Black Hole", avrà un tracciato lungo quasi 1,2 Km (per una ride di 165 secondi), un'altezza massima di 30 metri e, stando alle dichiarazioni ufficiali di Alton Towers, conterrà un "elemento segreto" che ne farà una novità mondiale assoluta.

Ed è proprio sul "secret element" di SW7 che si stanno incentrando le congetture dei fan del parco: sembrerebbe che il nuovo roller coaster intenda battere il record di inversioni (attualmente detenuto dal rivale Thorpe Park, con le 10 inversioni del suo Colossus) eppure, osservando il progetto ufficiale, di inversioni se ne contano solo 8, perlomeno nella parte outdoor.


photo courtesy of towertimes.co.uk

Dunque l'elemento segreto dovrebbe nascondersi proprio nella parte "dark ride" del tracciato, dove non è stato reso noto il layout del binario.
Dato che il percorso indoor appare troppo ridotto per ospitare inversioni di tipologia conosciuta, è stato ipotizzato, al suo interno, un tratto di "revolving track", ovvero una rotazione del binario stesso che faccia compiere un numero imprecisato di giri di 360° al treno, con un effetto teoricamente simile a quello di un ‘inline twist’.


simulazione di ciò che 'potrebbe' accadere all'interno del tunnel - photo courtesy of towertimes.co.uk


Se ciò dovesse rivelarsi vero, si può facilmente ipotizzare che la sezione "dark ride" offrirà anche effetti speciali visivi che amplifichino il senso di capovolgimento.
Ma fino a che punto si può spingere il livello di disorientamento senza causare sensazioni spiacevoli al passeggero? Non resta che confidare nelle intuizioni del direttivo di Alton Towers e, in attesa di notizie ufficiali, pazientare fino a marzo 2013, data prevista per l'inaugurazione di SW7.

Commenti

  • nessun commento

Per lasciare un commento bisogna essere registrati: Login o Registrati.